Il Regolamento Europeo non aggiunge nulla di nuovo, rispetto a quello che ogni organizzazione dovrebbe fare da tempo.

Come illustra chiaramente Alessandro Curioni, nella pratica, il massimo risultato in termini di sicurezza consiste nella riduzione del rischio a livelli “accettabili”, in uno specifico contesto.

Di fatto, lo scopo primario della disciplina sulla sicurezza dovrebbe puntare al raggiungimento di un punto di equilibrio, che permetta all’organizzazione di perseguire i suoi obiettivi, riducendo i rischi ai minimi termini.

In quest’ottica il Gruppo DI.GI. offre la propria consulenza professionale, unita a strumenti tecnologici in grado di indirizzare correttamente l’attuazione delle misure previste dal GDPR.

GDPR, SEI PRONTO?

CONTATTACI

Nome*

Cognome*

Azienda*

Email*

Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati come da policy del sito*